Alla fioritura della rosa alpina sul Corno del Renon

Magnifici fiori im montagna

Mettetevi gli scarponi, con lo zaino in spalla, la crema solare sul naso e i bastoncini da trekking in mano, partiamo, fino al Corno del Renon. Prendiamo l'autobus da Collalbo a Tre Vie e da lଠsaliamo con la cabinovia del Corno del Renon fino alla stazione a monte della Cima Lago Nero. Le nuvole si disperdono ed emerge un panorama mozzafiato. Montagne a perdita d'occhio. Solo per questo valeva la pena di salire oltre i 2000 metri.
Ma non ci stupisce solo la vista da lontano, anche quella che ci circonda è molto affascinante. Un mare di fiori rosa da sogno. Le rose alpine sul Corno del Renon sono in piena fioritura e fanno sembrare il nostro viaggio ancora più bello...

Dalla Cima Lago Nero proseguiamo verso il Corno del Renon. Con il panorama a 360° del paesaggio montano circostante, anche gli ultimi metri di altitudine non sono difficili. Dopo una breve pausa, si torna alla Cima Lago Nero. Non ci manca nemmeno la puntatina al sentiero panoramico con la tavola rotonda. Lì si discute del nome delle montagne e delle vette. Santner o Euringer? Tschafon o Hammerwand? Fortunatamente la tavola rotonda ci dà le risposte mancanti.
Passando per la Saltnerhütte si cammina attraverso le rose alpine fino a Tre Vie.
Partenza: Stazione a Monte della cabinovia Cima Lago Nero
Arrivo: Tre Vie stazione a valle
Segnalazione: 19, sentiero panoramico, 9, 9A, Hirtensteig, 24
Lungezza: 6.816m
Dislivello salita 449m, discesa: 588m
Una bellissima giornata si conclude, lo zaino ormai pieno di meravigliose impressioni, torniamo a casa soddisfatti.

Blog

Settimane bianche
Hotel Am Wolfsgrubenersee
suchen und buchen
Hotel Bemelmans