impianti, skilift, discese e piste

Apertura
dal 16/12/2023 - 10/03/2024
dalle ore 8.30 alle ore 16.30
Chiusura piste: ore 17.00
Impianti:
Con tre skilift, il Corno del Renon offre 13 km di piste da sci, circa 30 km di sentieri escursionistici invernali, 3,5 km di piste da sci di fondo e una pista per slittini lunga 3,7 km - un divertimento per tutti i gusti.

Trovate i seguenti impianti di risalita:
  • Cabinovia a 8 posti con stazione intermedia (solo d’inverno) 1.530 m – 2.070 m / lunghezza 2.230 m
  • Skilift Corno del Renon - monoposto 2.022 – 2.270 m
  • Skilift Pennleger - monoposto 1.840 – 2.010 m

Le seguenti piste vi attendono:
  • 2 piste azzurre (8 km facili)
  • 2 piste rosse (2,6 km difficoltà media)
  • 2 piste nere (2,4 km difficili)
Le piste del Corno del Renon live on Tour

Alla scoperta della pista sci da fondo con un panorama mozzafiato:
  • Pista da fondo "Schönalm"
    Lunghezza: 2,5 km
    Partenza: stazione intermedia della cabinovia
    Per il dislivello ridotto è ideale per principianti. Pista per sci di fondo in quota con fantastico panorama sulle montagne.
Avventurosa discesa a valle sulla pista da slittino:
La pista da slittino è facilmente raggiungibile con la cabinovia dalla stazione intermedia.
A piedi attraverso il „Rosswagen“ sul sentiero n. 7, 4 e 1.
Lunghezza: 3,7 km di pista da slittino
Partenza: stazione intermedia della cabinovia

Per la vostra sicurezza

Servizio Soccorso Piste nel comprensorio sciistico Corno del Renon

Il servizio soccorso piste nel comprensorio sciistico del Corno del Renon è garantito dal Soccorso alpino Renon/Barbiano in collaborazione con la Croce Bianca.
Il servizio di soccorso sulle piste è garantito in tutto il comprensorio sciistico, su tutte le piste e sentieri escursionistici. A farsi carico delle spese sarà invece la società che gestisce gli impianti di risalita nel comprensorio, Funivie Corno del Renon SpA.

Da questa stagione invernale verrà introdotta per ogni soccorso una franchigia di € 70 per i costi di salvataggio e/o recupero. La fattura sarà emessa dalla Funivie del Corno del Renon SpA.

In caso di utilizzo dell'elicottero di soccorso verrà emessa una fattura separata da parte dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige.
I costi di salvataggio e/o recupero sono generalmente coperti dall’assicurazione (assicurazione contro gli infortuni, assicurazione di viaggio, assicurazione carta di credito, Tesseramento annuale Croce Bianca ecc. pertanto si raccomanda di informarsi della propria situazione assicurativa.
Scuola Sci Corno del Renon
Hotel Geyrerhof
Apipura Hotel Rinner
Hotel Am Wolfsgrubenersee
Hotel Bemelmans
Ticket-Shop