Escursioni sul Corno del Renon

Con la cabinovia Corno del Renon si raggiunge la Cima Lago Nero, da dove ha inizio il „sentiero panoramico“. Lungo l’intero percorso sono dislocati cartelli informativi e ricchi di immagini sul pino mugo e sul pino cembro (cirmolo). Il sentiero oltrepassa la „Tavola Rotonda“ e il „Dolomitoskop“ procedendo verso il rifugio Corno di Sotto caratterizzato da uno straordinario giardino roccioso e flora alpina dai mille colori. Quindi si prosegue attraversando gli alpeggi di Barbiano fino alla distilleria di olio di pino mugo, al luogo mistico del “Pfannenstiel” e infine al punto più alto della camminata. Il sentiero continua per le malghe del Renon fino alla nuova baita dei pastori (non è un ristoro). Sulla via del fieno, dotato di comode panchine ed abbeveratoi in legno, si raggiunge il Rifugio Feltunerhütte per poi ritornare a Cima Lago Nero, a un tiro di schioppo da lì.
Consigli escursionistici per il Corno del Renon:
Sentiero PanoramicoSentiero PanoramicoPartenza: Cima Lago Nero in 2.069m
Arrivo: Cima Lago Nero in 2.069m
Itinerario: Sentiero panoramico
Lunghezza itinerario: 2.863m
Dislivello: 99m 
Tempo di percorrenza: 45 min.
Tipo di sentiero: sentiero facile, possibile anche con il passeggino
Caratteristica: panorama sulle Dolomiti, il tavolo rotondo, Dolomitoskop, labirinto naturale di mugo, vasca Kneipp...
Cieloronda, il più bel panorama Cieloronda, il più bel panorama Partenza: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Arrivo: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Segnavie: Cieloronda, sentiero panoramico, 15, 4, 2, 2A, 19
Lunghezza: 16,5 km
Dislivello: 980m
Tempo di percorrenza: 5-6 ore
Difficoltà: medio difficile, con scarponi
Cose da vedere: tavolo rotondo e il „Dolomitoskop“, giardino roccioso e flora alpina dai mille colori al Corno di Sotto, distilleria di olio di pino mugo, luogo mistico del “Pfannenstiel”, tabelloni informative per il pino mugo e il pino cembro, panorama mozzafiato 360°

Ronda Corno del RenonRonda Corno del RenonPartenza: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Arrivo: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Segnavie: Sentiero panoramico, 1, 2, 2A, 19
Lunghezza: 11,2 km
Dislivello: 720 m
Tempo di percorrenza: 3,5 ore
Difficoltà: medio difficile, con scarponi
Cose da vedere: Tavolo rotondo e il „Dolomitoskop“, giardino roccioso e flora alpina dai mille colori al Corno di Sotto, panorama mozzafiato 360°
Live panorama Webcam Cima Lago Nero
Questo le potrebbe anche interessare
Hotel Bemelmans
Hotel Weihrerhof
Hotel Tann
0
Questo sito web utilizza i cookie. L'uso dei cookie è regolato dalla Direttiva UE 2009/136/CE (E-Privacy). Per legittimo interesse, utilizziamo anche Google Analytics per analizzare il nostro sito Web; l'indirizzo IP verrà abbreviato da Google. Acconsente facendo un clic su "OK". Per proteggere la sua privacy in questo browser, puo gestire qui le preferenze della pubblicità online personalizzata. Per interrompere tutte le tecnologie di tracciamento utilizzate su questo sito che potrebbero utilizzare le informazioni di personalizzazione per la pubblicità online, fai clic su "Opt-Out".
» Privacy