MobilitĂ  sostenibile

Sull’Altipiano del Renon viaggiare con i mezzi pubblici, sostenendo il turismo responsabile, è più semplice che mai! La Funivia del Renon, il trenino a scartamento ridotto e l’eccezionale rete di autobus consentono di raggiungere tutte le località del Renon senza utilizzare l’automobile. Così è possibile viaggiare senza interruzioni raggiungendo qualsiasi punto del Renon, dal Corno del Renon a Bolzano, il capoluogo della provincia. 
  • Sicuri in viaggio, la vita con il Coronavirus: Obbligatorio, copri bocca e naso con la FFP2 mascherina nella funivia e il treno del Renon, Bus e tutti i mezzi pubblici.
  • Le misure Anti-Covid prevedono la riduzione della capienza consentita per il trasporto pubblico locale al 80% su autobus e treni in Alto Adige.
  • La nuova stazione degli autobus a Collalbo/Kaiserau é aperta e con grande parcheggio gratuito per le macchine!
  • Lavori di revisione all'impianto della funivia del Renon dal 21/03/2022 al 08/04/2022. In questo periodo bus sostitutivo 161B. Il treno del Renon durante la revisione della funivia servizio ridotto.
  • E con la RittenCard tutti i collegamenti sono fruibili gratuitamente!
  • Funivia del Renon, fra Bolzano e Soprabolzano, ogni 4 minuti parte una cabina, durata 12 minuti
  • Treno del Renon, fra Soprabolzano e Collalbo, ogni mezz'ora durante la giornata, la mattina e alla sera parte una volta l'ora
  • Cabinovia Corno del Renon é aperta dal 4 al 12 dicembre e dal 18 dicembre al 20 marzo 2022 dalle ore 8.30 alle ore 16.30, orario Bus 166  & orario Bus 166 d'inverno
  • dal 14 maggio al 6 novembre 2022 dalle ore 9.00 alle ore 17.30 e dal 10/10/2022 fino alle ore 16.30
La rete dei trasporti a Renon è ben sviluppata e fitta - é facile spostarsi senza fare ricorso alla propria auto. La moderna funivia panoramica, la ferrovia storica o il bus vi portanno tutto l'anno là dove splende il sole, ovunque tra Bolzano ed il Corno del Renon.
Funivia del RenonFunivia del RenonCon la funivia del Renon è possibile raggiungere in soli 12 minuti il capoluogo della provincia, Bolzano, con una vista mozzafiato sul panorama circostante! E tutto ciò senza tempi di attesa, dato che la funivia è in funzione, a intervalli di 4 minuti, nei giorni feriali dalle ore 6:30 fino alle 21:48 dal 01/05 al 31/10. Dal 01/11 al 30/04 fino alle ore 21:00 e poi ogni 12 minuti fino alle ore 21:48, l'ultima corsa alle ore 22:45. Nei giorni festivi parte la prima cabina alle ore 7:10. 

ulteriori informazioni
Il treno del RenonIl treno del RenonIl treno a scartamento ridotto del Renon
Un modello ideale di mobilità sostenibile: La ferrovia del Renon è in servizio tutto l'anno ogni giorno a intervalli di mezz’ora tra Collalbo e Soprabolzano, con fermate a Costalovara, Stella e Colle Renon dalle ore 10 alle ore 19. La mattina e alla sera parte una volta l'ora. Sei volte al giorno il treno prosegue da Soprabolzano fino a Maria Assunta.
ulteriori informazioni
Cabinovia Corno del RenonCabinovia Corno del RenonLa cabinovia Corno del Renon è una moderna cabinovia che in 10 minuti porta da Tre Vie/Pemmern, a 1.530 metri di altitudine, alla Cima Lago Nero, a 2.060 metri. La cabinovia é aperta dal 4 al 12 dicembre 2021 e giornaliero dal 18 dicembre 2021 fino al 20 marzo 2022 e dal 14 maggio 2022 al 6 novembre 2022. La stazione a valle della cabinovia a Tre Vie/Pemmern è raggiungibile con il bus 166 da Collalbo.
ulteriori informazioni
Linee degli autobus sul RenonLinee degli autobus sul RenonBus 165: Bolzano - Collalbo - Longomoso - Monte di Mezzo - Longostagno
Bus 166: Collalbo - Corno del Renon/Tre Vie
Bus 167: Collalbo - Caminata - Auna di Sopra - Vanga
Navetta 163: Soprabolzano-Signato-St. Justina-Rencio-stazione a valle funivia del Renon
Navetta 168: Madonnina - Tre Vie, stazione a valle della cabinovia Corno del Renon
Navetta 348: Longostagno - Barbiano





Avviso per i pullmann

I pullman possono fermarsi brevemente all'ingresso di Collalbo sotto la stazione ferroviaria lungo la Via Peter-Mayr. I parcheggi per i pullman trovate a Longomoso nella vicinanza dei piramidi di terra, nei parcheggi designati, planimetria

Stazione di ricarica pubblica a energia rinnovabile

LibertĂ  di movimento per la macchina elettrica
Ricaricando presso la nuova stazione Neogy hai la certezza di utilizzare esclusivamente energia rinnovabile – energia prodotta senza l'emissione di CO2 nelle centrali idroelettriche del Trentino-Alto Adige.
Fare rifornimento è facilissimo:
  • Parcheggia e collega il cavo di ricarica alla tua auto
  • Aziona la colonnina con la tua card, l'app oppure il tuo smartphone per il direct payment
  • Segui le istruzioni sul display e collega l'altro estremo del cavo alla colonnina
  • Una volta finito di ricaricare concludi il procedimento con la tua card o l'app e scollega il cavo prima dalla colonnina e poi dalla tua macchina. Buon viaggio!
Hotel Bemelmans
Hotel Tann
Hotel Weihrerhof