A un passo dal sole!

Estate e inverno in vetta al piacere con la cabinovia del Corno del Renon!

La cabinovia del Corno del Renon apre in ogni stagione fantastici orizzonti sul Renon: in estate sul Corno del Renon, con la sua indescrivibile vista panoramica a 360° sul mondo alpino dell’Alto Adige, una straordinaria area escursionistica attende appassionati della montagna e famiglie. I numerosi sentieri offrono sfide e movimento salutare per ogni grado di difficoltà, mentre fantastici ristoranti e trattorie invogliano a gustare le prelibatezze della tradizionale cucina altoatesina.
In inverno, oltre alla cabinovia Corno del Renon, operano due impianti di risalita che portano alle dolci piste dell’area sciistica, adatta a famiglie e sciatori provetti.
Apertura
  • 13 giugno 2020 all' 8 novembre 2020 dalle ore 9:00 alle 16:30
  • dal 5 all' 8 dicembre 2020 e dal 12 dicembre 2020 al 14 marzo 2021 dalle ore 8:30 alle 16:30
  • dal 13 maggio 2021 al 7 novembre 2021
Impianti Corno del Renon spa
Via Tann 21, 39054 Collalbo / Renon
Tel: +39 0471 352 993
rittnerhorn@ritten.com
Consiglio:
Sostenete il turismo responsabile, lasciate l’auto a Bolzano e raggiungeteci con i mezzi di trasporto pubblici!
Da Bolzano prendete la Funivia del Renon per Soprabolzano, proseguendo poi con il trenino del Renon fino a Collalbo e la linea dell’Autobus 166 per Pemmern, stazione a valle della cabinovia del Corno del Renon. Orario

Live Webcam Cima Lago Nero - Corno del Renon


Cieloronda, il più bel panorama Cieloronda, il più bel panorama Partenza: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Arrivo: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Segnavie: Cieloronda, 9, 15, 4, 2, 2A, 19
Lunghezza: 16,5 km
Dislivello: 980m
Tempo di percorrenza: 5-6 ore
Difficoltà: medio difficile, con scarponi
Cose da vedere: la „Tavola Rotonda“ e il „Dolomitoskop“, giardino roccioso e flora alpina dai mille colori al Corno di Sotto, distilleria di olio di pino mugo, luogo mistico del “Pfannenstiel”, tabelloni informative per il pino mugo e il pino cembro, panorama mozzafiato 360°

Ronda Corno del RenonRonda Corno del RenonPartenza: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Arrivo: stazione a monte della cabinovia del Corno del Renon, Cima Lago Nero
Segnavie: Sentiero panoramico, 9, 1, 2, 2A
Lunghezza: 11,2 km
Dislivello: 720 m
Tempo di percorrenza: 3,5 ore
Difficoltà: medio difficile, con scarponi
Cose da vedere: la „Tavola Rotonda“ e il „Dolomitoskop“, giardino roccioso e flora alpina dai mille colori al Corno di Sotto, panorama mozzafiato 360°
Live panorama Webcam Cima Lago Nero
Proposte per l'inverno
Sentiero panoramicoSentiero panoramicoDal parcheggio di Pemmern sul Renon (1.541 m) si prenda la cabinovia che porta alla Cima Lago Nero (2.070 m). Raggiunta la stazione a monte, si segue la marcatura “Sentiero panoramico”, dove vi attende un panorama a 360°

Il „Tavolo rotondo“ è un'opera d'arte straordinaria dell' artista „Franz Messner“. Il tavolo rotondo è una piattaforma su cui sono indicati i nomi e i profili delle cime circostanti. Si gode un panorama tra i più conosciuti delle Alpi, dai colossi di ghiaccio dell'Ortles ad ovest, al leggendario mondo delle Dolomiti ad est, dalle Alpi dello Stubai e dello Zillertal a nord, alla Presanella ed all'Adamello a sud dove emergono anche le Dolomiti del Brenta.

Durata: ca. 1 ora, escursione facile
Panorama Tour invernalePanorama Tour invernaleSentiero invernale certificatoIl Corno del Renon offre un'attrazione: il primo sentiero invernale certificato d'Italia. Si parte dalla stazione a monte della cabinovia (Cima Lago Nero) in direzione Corno di Sotto. Da li si prosegue a sinistra, seguendo le indicazioni, fino al Corno del Renon. Con il panorama mozzafiato delle Dolomiti si ritorna al punto di partenza.

Durata: ca. 2,5 ore, facile

Cartina con la Panorama Tour invernale
Ronda cavalloDal parcheggio di Pemmern sul Renon (1.541 m) prendiamo la cabinovia che ci porta verso Cima Lago Nero (2.070 m). Raggiunta la stazione a monte, seguiamo la marcatura “Sentiero panoramico”.
in direzione “Corno di sotto” (2.040). Al primo incrocio seguiamo sulla sinistra il n° 1 fino „Schön“. Da lì si segue la marcatura N° 4 fino a Pemmern. Essendo sul “cavallo” (1.702 m) si potrebbe fare una visita a “Madonnina” (paesino romantico su 1.600 m, andata e ritorno ca. 1,5 ore di cammino).

Durata: ca. 2 ore, facile
Sentiero "Loden"Si parte 100 m prima del parcheggio Pemmern (1.541 m). Seguiamo un piccolo pezzo il N° 24 e poi ci dirigiamo verso “Saltner Hütte” N° 1. Raggiungendo la baita prendiamo il N° 9A che ci porta direttamente sul sentiero panoramico. Ritorno con la cabinovia oppure a piedi sul N° 1.

Durata: ca. 2,5 ore, intermedia