Scialpinismo su pista

Basta allacciare gli sci da alpinismo e via, in montagna! Il Corno del Renon è una delle aree più popolari per lo sci alpinismo a bordo pista in Alto Adige, sia per i principianti che per i professionisti. Esercizio fisico all'aria aperta, l'attesa di un buon pasto nei rifugi e una bella discesa successiva: ci sono molti motivi per fare un tour sulle piste.

Scialpinismo su pista - mercoledì sera sul Corno del Renon
Apertura serale della pista per sci alpinismo su pista & escursionisti. Discesa lungo la pista no. 4 e 1 dalle ore 18-23. Cabinovia fuori servizio, piste senza illuminazione – obbligo di torcia!

Ristori aperti fino alle ore 22.30: Feltuner Hütte, Albergo Unterhorn, Baita Schofstoll.
Lo Skicenter per il noleggio della attrezzatura invernale a Pemmern/Tre Vie è aperto fino alle ore 21.

Il Corno del Renon si vanta di essere uno dei primi comprensori sciistici in Italia con una pista touring a norma di legge. L’ascesa inizia presso la stazione a valle della cabinovia a Pemmern/ Tre Vie, seguendo la pista touring ben segnalata fino al Corno del Renon a quota 2.260m. Dislivello: 720 m. Difficoltà: facile/media.

Bollettino neve

Sport invernale da assaporare

scoprite la ricca offerta di sport invernali dolci sul corno del renon

Sul Corno del Renon, vi attendono svariate opportunità per trascorrere indimenticabili giornate invernali.

La vostra sicurezza

Servizio Soccorso Piste nel comprensorio sciistico Corno del Renon

Il servizio soccorso piste nel comprensorio sciistico del Corno del Renon è garantito dal Soccorso alpino Renon/Barbiano in collaborazione con la Croce Bianca.
Il servizio di soccorso sulle piste è garantito in tutto il comprensorio sciistico, su tutte le piste e sentieri escursionistici. A farsi carico delle spese sarà invece la società che gestisce gli impianti di risalita nel comprensorio, Funivie Corno del Renon SpA.

Da questa stagione invernale verrà introdotta per ogni soccorso una franchigia di € 70 per i costi di salvataggio e/o recupero. La fattura sarà emessa dalla Funivie del Corno del Renon SpA.

In caso di utilizzo dell'elicottero di soccorso verrà emessa una fattura separata da parte dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige.
I costi di salvataggio e/o recupero sono generalmente coperti dall’assicurazione (assicurazione contro gli infortuni, assicurazione di viaggio, assicurazione carta di credito, Tesseramento annuale Croce Bianca ecc. pertanto si raccomanda di informarsi della propria situazione assicurativa.
Hotel Geyrerhof
Hotel Bemelmans
Apipura Hotel Rinner
Hotel Am Wolfsgrubenersee