La delizia ha tanti nomi

Ristorante 1908 – Parkhotel Holzner a Soprabolzano

La delizia ha tanti nomi, uno dei quali è Ristorante 1908. Questo ristorante gourmet brilla con vari premi e riconoscimenti e le sue mura potrebbero raccontare storie dei tempi passati.
Non solo il Parkhotel Holzner si avvale di un'ottima cucina per gli ospiti dell’hotel ma anche un bistro per mezzogiorno e da ormai sette anni anche del ristrorante serale 1908. “Gli artisti e i precursori dello stile Liberty, quali autentici visionari, promuovevano un nuovo stile di vita. Anche noi, come loro, crediamo nella qualità, adoperandoci per l'eccellenza.” si legge sul sito web del locale.

Abbiamo parlato con Wolfgang Holzner. Sottolinea che i tanti premi per il ristorante 1908 sono merito dello chef Stephan Zippl, giovane cuoco di origine del Renon. “È innovativo, curioso e coraggioso e siamo molto contenti di averlo con noi”, spiega Wolfgang Holzner.
Delizie squisite non è solo uno slogan publicitario, nel ristorante 1908 diventa realtà. Eccovi alcune delle premiazioni:
  • Premiazione per l'ambiente dell'anno nella guida gastronomica Falstaff Restaurant Guide 2020
  • Con 4 cappelli e 17 punti siamo tra i Top 10 dell'Alto Adige nella guida gastronomica Gault Millau 2021
  • Innovazione dell'anno nella guida gastronomica Gault Millau 2021a
Il ristrorante 1908 viene spesso lodato per l'utilizzo di prodotti locali e per la combinazione degli ingredienti provenienti da altre regioni: mai banale – sempre di grande creatività curiosa.

Lo chef Stephan Zippl è cresciuto a Longostagno sul Renon. Conosce i boschi e i prati, i campi e i masi intorno all’Holzner come le proprie tasche e riesce cosi a creare ricette favolose. Dopo alcuni anni di prime esperienze in cucine rinomate, nel 2015 Stephan arriva all’Holzner come Sous-chef. E cosi fu partecipe sin dall’inizio dello sviluppo eccezionale della gastronomia dell’hotel Holzner e dell ristorante 1908. Nell’autunno del 2016 ha preso in mano la dirigenza della cucina e da allora porta tante novitá in tavola.
Wolfgang Holzner sottolinea che sostenibilità nel 1908 è molto di più che non solo regionalità stagionale: “Ci teniamo a sostenere cicli piccoli e locali, ad una collavorazione sincera con i nostri produttori e una relazione coscente con le nostre risorse. Cerchiamo di ottenere i nostri prodotti da produttori della nostra zona.“

E cosa apprezzano gli ospiti che cenano del ristorante 1908?
“Nel ristorante 1908 ospiti possono aspettari l’inaspettato. Non importa quante volte si viene a mangiare qui, Stephan ha la capacità di sorprenderci ogni volta. Sia con l’ottima qualità dei suoi piatti, sia con un modo trasgressivo di preparare i pasti dove si pensava di sapere che gusto hanno”, ci rivela un ospite habituè del 1908. E allora, buon appetito!

Testo: Doris Lun
Foto: Hannes Niederkofler

Hotel Weihrerhof
suchen und buchen
Hotel Bemelmans