Alle piramidi di terra bianche a Auna di Sotto

Avete già visto la nuova terrazza panoramica?

Sul Renon ci sono tre posti con piramidi di terra da ammirare. Recentemente a Auna di Sotto è stata costruita una nuova piattaforma panoramica, dalla quale si può ammirare lo spettacolo naturale in tutto il suo splendore.
Oggi vogliamo fare un'escursione dal piccolo villaggio di Auna di Sotto a Siffiano. Siamo su una tappa del famoso sentiero del castagno. Dal centro del paese seguiamo il cartello con il simbolo del castagno e raggiungiamo un meleto attraverso la Via Huber. Dopo di questo inizia il vero sentiero attraverso la foresta. Verde lussureggiante, aria fresca, pace e tranquillità: quasi nulla è adatto a ricaricare le batterie come una passeggiata nella foresta. Ingoia i suoni dell'ambiente circostante e dopo un po' le nostre orecchie si riaprono per cogliere i suoni della foresta: il becco di un picchio in lontananza o il cucù del cuculo, un fruscio qua e là.

Nel piccolo ruscello si intravedono le piramidi di terra e poco dopo un cartello ci indica il bivio per la piattaforma di osservazione. Si sale ripidamente, ma dopo circa tre minuti siamo già lì e siamo molto vicini alla meraviglia naturale. Ho fatto un piccolo video per voi. Qui è il luogo perfetto per un piccolo picnic, le panchine in legno invitano a riposare e a rilassarsi.

In seguito, il tour prosegue sul sentiero del castagno, passando ai masi Bliemler e Tasegger. Che il sentiero non sia attraente solo durante il periodo del "Törggelen", ma anche in primavera, è dimostrato dai bellissimi fiori che si trovano lungo il percorso. Si apre sempre di più la vista allo Sciliar e alla Valle Isarco. Poi il sentiero scende ripido fino allo Stegerbach, attraversiamo un ponte di legno e poi il sentiero torna in salita. I vigneti del maso Rielinger sono già in vista. Si tratta di circa 3,5 chilometri fino a questo punto con circa 140 metri di altitudine. La via del ritorno è come l'andata, oppure si può salire a piedi fino al villaggio di Collalbo e prendere l'autobus per il ritorno. Si può anche continuare l'escursione a Longostagno.
suchen und buchen
Hotel Bemelmans
Hotel Weihrerhof